Ginnastica Correttiva

Con il termine classico di GINNASTICA CORRETTIVA si intende una ginnastica mirata alla prevenzione e cura dei classici paramorfismi e dismorfismi che affliggono i ragazzi in età evolutiva come ipercifosi dorsali, iperlordosi lombari e scoliosi. Il medico specialista (ortopedico o fisiatra) dopo un’attenta visita prescrive, a seconda della gravita’ del caso, la ginnastica correttiva da sola o come parte integrante di un iter terapeutico che prevede anche altri interventi (ortesi,farmaci,ecc…).
La ginnastica correttiva e’ costituita essenzialmente da esercizi:
– Allungamento delle retrazioni miofasciali;
– Potenziamento dei muscoli deficitari;
– Ricerca della corretta postura in situazioni statiche e dinamiche;
– Percezione e autocorrezione dei difetti posturali.
Se il trattamento viene eseguito correttamente e con metodicita’ i risultati sono eccellenti.

Ginnastica Posturale – Antalgica

La GINNASTICA POSTURALE-ANTALGICA invece e’ importante per la prevenzione e cura di fastidiosi dolori che possono interessare le varie zone dell’apparato muscolo-scheletrico (arti inferiori, arti superiori,colonna vertebrale) di soggetti adulti per cause diverse:
– Posizioni scorrette o protratte per lungo tempo durante lo svolgimento delle proprie attivita’ lavorative;
– Sedentarieta’;
– Rigidità muscolare;
– Sforzi improvvisi che coinvolgono la schiena;
– Eventi traumatici di varia natura.
Sono sempre piu’ frequenti le prescrizioni mediche di ginnastica posturale-antalgica soprattutto per gli ottimi risultati ottenuti nella cura delle lombalgie.
E’ una ginnastica che impegna tutto il corpo con l’obiettivo di ridurre o eliminare completamente la sintomatologia dolorosa. Prevede lo stretching della muscolatura degli arti superiori, arti inferiori e schiena , il potenziamento dei muscoli dorso-lombari ed addominali ed educa alla ricerca della corretta postura.

Notizie

Orari