2 Ori Eleonora Lanzone 1 Argento Matteo Bontempi e 2 Bronzi per Cristian Scalmana e Federica Loda al 18° Adidas Open d’Italia Karate                            
03 aprile 2017 
Soddisfazione e consensi per i risultati raggiunti dai nostri ragazzi/e agli Internazionali Open d’Italia 2017, gara organizzata dalla Ju-te Sport e Adidas con la Fijlkam, giunta quest’anno al diciottesimo compleanno. 2047 atleti/e tra kata e Kumite si sono affrontati sabato 1 e domenica 2 aprile sui 10 tatami allestiti presso il nuovo Palazzetto Play Hall di Riccione. Evento di rilievo nel panorama agonistico del Karate italiano che conta, con presenze importanti provenienti dall’estero. 
Eleonora Lanzone nella mattinata di sabato conquista l’oro  nella categoria -55 Kg.  femminile Seniores, battendo in finale 5 a 0 Gai Martina e ripetendosi nel pomeriggio con l’oro nella categoria U21 -55 kg. battendo in finale 8 a 0 la  forte atleta della Karate Programm 2000 Carnevale Elisa. Eleonora ha mostrato tutto il suo repertorio fatto di velocità, precisione, tecnica e determinazione, subendo solo 2 punti nelle due gare, segno di concentrazione e ottima gestione di gara  che non ha lasciato molto spazio alle altre se pur ottime atlete. Dopo la bella prova di Rotterdam, un’altra presta  zione di alto livello della nostra Super Fighter.
Matteo Bontempi sale sul secondo gradino del podio U21 -75 kg. maschili dopo una finale tutta bresciana con l’atleta del Nijido Alberto Medaglia, persa di un soffio alle bandierine.  Matteo per la prima volta nella U21 ha disputato una gara con carattere e una conduzione dei combattimenti attenta e intelligente, che gli ha permesso di conquistare un Argento meritatissimo. 
Bronzo per Cristian Scalmana, che dopo un primo incontro vinto nettamente per 7 a 0 si trova di fronte subito nel secondo il forte atleta Nazionale De Stefano. Combattimento di altissimo livello con scambi velocissimi degni di moviola, che Cristian ha vinto 1 a 0 ma con un punteggio che poteva essere  più alto, causa sviste abbastanza lampanti.  Si accontenta del terzo posto arrendendosi in finale di pool  persa per 2 a 1, ma vincendo al ripescaggio. Un atleta che deve ambire al gradino più alto perché ne ha le capacità.
Federica Loda bronzo nella categoria Esordienti B-63 kg. femminili, dopo una gara con alti e bassi, vale anche per lei lo stesso discorso, può ambire ai gradini più alti del podio. Nonostante sia al primo anno di esordienti B, con più  concentrazione sicuramente ha le capacità di emergere senza aspettare il secondo anno.
Buoni quinti posti per Jennifer Duina nella categoria Esordienti B +63 kg. e con sorpresa al suo debutto, in una vera e propria gara, per Veronica Vitali domenica 2 aprile nella categoria Esordienti A -37 kg. femminili. Un ottimo esordio al primo anno di ESO A con due incontri vinti e uno solo perso in finale del terzo – quinto posto. Bravissima !. 
Un ringraziamento particolare al gruppo Genitori, che pur avendo i propri ragazzi in gara nella sola giornata di sabato, hanno presenziato con il loro focoso ed efficace tifo la domenica alla gara di Veronica.
Complimenti a tutti !





di Filippo

I_miei_album/Pagine/Foto_karate.htmlI_miei_album/Pagine/Foto_karate.htmlI_miei_album/Pagine/Foto_karate.htmlI_miei_album/Pagine/Foto_karate.html