GINNASTI F.C. SUL PODIO AL CAMPIONATO DI SPECIALITA’ AD ARCORE
22 gennaio 2018

Ottime prove dei ginnasti nell’attività “Gold” di nuova concezione 2018 della Federazione Ginnastica d’Italia; facevano parte della spedizione il gruppo della Forza e Costanza, composto dal ginnasta junior 1 Federico Gabriotti 15enne, Andrea  Filotti cat. Junior 2 quasi 18enne, Alberto Gennari 19enne, e Luca Valli, senior 21enne. Questa prima prova del Campionato di Specialità si è svolta nel Palazzetto Palaunimec di Arcore, in Brianza. Molto agguerriti i concorrenti della Lombardia, che si presentavano negli attrezzi più a loro congeniali, e quindi riuscendo ad essere ancor più preparati e combattivi; comunque il nostro quartetto bresciano si è difeso molto bene, e diversi tra loro sono anche saliti più di una volta sul podio. Iniziamo da Federico: alla sua prima prova in veste della nuova categoria, quella junior 1^ Fascia, non si è per nulla intimorito, iniziando a parallele, con un buon esercizio, che meritava il punteggio di p.10.85: 4° in classifica all’attrezzo. Passava poi alla sbarra; qui presentava un esercizio mai portato in gara, con delle difficoltà da codice internazionale. Al termine, concludeva con il suo salto teso indietro, ben eseguito, che lo portava sul podio, medaglia di bronzo, con p.9.40. Al suo ultimo attrezzo, il corpo libero, eseguiva molto bene tutte le difficoltà acrobatiche, soltanto all’uscita, il suo salto teso con doppio avvitamento , presentato per la 1^ volta in competizione non terminava abbastanza alto con le spalle e appoggiava la mano a terra, perdendo un punto di caduta. Era 6° in classifica, con p. 10.25. Invece il compagno di squadra Andrea Filotti in cat. Jr di 2^ Fascia si poneva giustamente in luce iniziando ad anelli, con un valido e preciso esercizio che meritava il 4° posto, a breve distanza dal podio. A corpo libero poi presentava delle difficoltà acrobatiche di tutto rilievo, salti tesi con avvitamenti, avanti, indietro, e di finale il teso indietro con doppio avvitamento, molto bene riuscito all’arrivo. 5^ la sua posizione in classifica all’attrezzo. Proseguiva alle parallele: anche qui la sua routine riusciva molto precisa e sicura: 2° il suo posto in classifica. Passando ai “senior” troviamo Alberto Gennari, anche lui passato dal settore Silver al Gold; si presentava al volteggio, con 2 salti di buona fattura, uno Tsukahara Teso, mai presentato da lui prima, e una Ribaltata: 4^ posizione in classifica. L’altro attrezzo a cui si è cimentato, l’attrezzo “ostico” dei ginnasti, il cavallo con maniglie, lo vedeva iniziare con movimenti pendolari, le forbici, per poi passare ai mulinelli al trasporto e al “tedesco” di uscita, tutti movimenti mai da lui presentati prima. Il quartetto dei ginnasti si completava con Luca Valli, reduce lo scorso anno dal campionato di serie A2; anche lui si cimentava con un buon esercizio alle parallele, classificandosi al 3° posto, e al cavallo con maniglie, attrezzo mai affrontato prima in gara: anche qui gli arrivava una medaglia di bronzo ben meritata. Alla fine, un’ottima giornata per i nostri ginnasti, protesi col pensiero al prossimo appuntamento, in programma tra 15 giorni a Mortara.