CAMPIONATO DI SPECIALITA’- Prova Interregionale Nord-Italia
24 APRILE 2018
Buona prova e buone prestazioni del terzetto di ginnasti, il senior Luca Valli, lo junior di 2^ Fascia Andrea Filotti, e lo junior di 1^ Fascia Federico Gabriotti, alla prova Interregionale Nord-Italia del Campionato di Specialità qualificante al nazionale, svoltasi a Mortara il 14 aprile u.s. Su tutti brilla infatti l’ottimo  bronzo per Luca Valli nella specialità degli anelli, forte della sua esperienza trascorsa lo scorso anno nel campionato di A2, con notevoli difficoltà eseguite con sicurezza, come la capovolta alla verticale, lo Yamawaki, e il teso con avvitamento di uscita. Si cimentava poi anche al cavallo con maniglie, attrezzo “nuovo” per lui non avendolo mai prima d’ora portato in gara: lavoro per ora impostato, anche se abbisogna naturalmente di essere ancora stabilizzato. Lo imitava, con un buon 8° posto, sempre ad anelli, il compagno di squadra Andrea Filotti: per la prima volta portava anche lui uno Yamawaki, ben eseguito. Per quest’ultimo da registrare anche una buona prova al corpo libero, in cui inseriva una notevole parte acrobatica, con il salto teso indietro con doppio avvitamento e un avvitamento e mezzo; alle parallele la controkippe in avvio dell’esercizio, seguita dalla verticale di forza e dal salto teso indietro di uscita. Per il più giovane, Federico Gabriotti, 15enne passato quest’anno di categoria, due prove “regolari” a parallele, e a sbarra, avendo eseguito tutto quanto era stato per lui programmato, anche se gli esercizi saranno certamente da integrare con alcune difficoltà maggiori, che il giovane sta per ora studiando e che cercherà di inserire prossimamente nel suo carnet. Anche a corpo libero una buona performance, salvo un’incertezza nel finale di esercizio che gli precludeva una miglior classifica.